Torna indietro   forum.alfaclub.it > PRESENTAZIONI - COMUNICAZIONI - SONDAGGI > GUIDE MANUALI (INDICE)

GUIDE MANUALI (INDICE) Come fare a.. qui tutte le guide!

cChatBox - AlfaChattisti
Benvenuto! - Se sei nuovo apri un topic in "PRESENTAZIONI" e parlaci di te - Si consiglia di non usare la chat per richieste tecniche.
Caricamento... Attendere Prego...
Caricamento
Lista Utenti...


Rispondi
 
Strumenti discussione ModalitÓ visualizzazione
  #1  
Vecchio 26-08-2012, 15.57.00
cesare61 cesare61 non Ŕ connesso
New Entry
 
Data registrazione: 23-08-2012
Messaggi: 6
Predefinito Manutenzione x telecomandi Alfa 156 II serie

Qualche tempo fa ho avuto e risolto uno stranissimo problema con entrambi i telecomandi in dotazione alla mia 156 del 2003: hanno cessato di funzionare, entrambi, quasi in contemporanea! Non mi sono perso d'animo ed ho detto al primo dei due: "ti smonto!". Preciso che il difetto era lo stesso resistore che IN ENTRAMBI I TELECOMANDI si era staccato... (probabilmente per un difetto di saldatura, invecchiamento dello stagno o che so io) dando al telecomando un simpatico effetto... maracas. Chi dovesse avere lo stesso problema deve stare attento in primo luogo a non perdere il resistore (i componenti in SMD sono molto piccoli) nello smontare il telecomando e poi assicurarsi di avere sufficiente abilitÓ e attrezzature nel rifare le saldature a stagno (ho usato un saldatore con punta da 1 mm ed una pinzetta a molla per tenere il componente in loco) altrimenti basta far fare la saldatura ad un elettrotecnico (se non gli fate perdere tempo nello smontaggio e rimontaggio non dovrebbe prendersi molto, ci vogliono due minuti). Tenete conto che questa Ŕ una saldatura in SMD "facile" date le dimensioni non proprio micro del pezzo, altrimenti addio "fai da te"! Se qualcuno ha lo stesso problema posso inviare un servizio fotografico dettagliato utile per smontare e rimontare il telecomando-chiave a serramanico (purtroppo lo ZIP pesa 13.5 MB, troppo per il forum) ma non per la saldatura sulla scheda SMD per la quale valgono le raccomandazioni di cui sopra.
Ciao a tutti
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 27-08-2012, 20.49.27
L'avatar di supertilt
supertilt supertilt non Ŕ connesso
Alfista 3.2 V6 24v
 
Data registrazione: 30-11-2011
Residenza: peschiera borromeo(mi)
Messaggi: 396
Predefinito

GRAZIE CESARE!SICURAMENTE SARà UTILE A QUALCUNO!!!!!vorrei chiedere però ai moderatori di spostare questo prezioso consiglio nella sezione guide,così non và perso nei meandri del forum.........
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 28-08-2012, 06.04.00
L'avatar di J@ck156
J@ck156 J@ck156 non Ŕ connesso
STAFF
 
Data registrazione: 19-06-2008
Residenza: Svizzera
Messaggi: 12,470
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da supertilt Visualizza messaggio
GRAZIE CESARE!SICURAMENTE SARà UTILE A QUALCUNO!!!!!vorrei chiedere però ai moderatori di spostare questo prezioso consiglio nella sezione guide,così non và perso nei meandri del forum.........
Fatto STilt,
Citazione:
Originalmente inviato da cesare61 Visualizza messaggio
Qualche tempo fa ho avuto e risolto uno stranissimo problema con entrambi i telecomandi in dotazione alla mia 156 del 2003: hanno cessato di funzionare, entrambi, quasi in contemporanea! Non mi sono perso d'animo ed ho detto al primo dei due: "ti smonto!". Preciso che il difetto era lo stesso resistore che IN ENTRAMBI I TELECOMANDI si era staccato... (probabilmente per un difetto di saldatura, invecchiamento dello stagno o che so io) dando al telecomando un simpatico effetto... maracas. Chi dovesse avere lo stesso problema deve stare attento in primo luogo a non perdere il resistore (i componenti in SMD sono molto piccoli) nello smontare il telecomando e poi assicurarsi di avere sufficiente abilità e attrezzature nel rifare le saldature a stagno (ho usato un saldatore con punta da 1 mm ed una pinzetta a molla per tenere il componente in loco) altrimenti basta far fare la saldatura ad un elettrotecnico (se non gli fate perdere tempo nello smontaggio e rimontaggio non dovrebbe prendersi molto, ci vogliono due minuti). Tenete conto che questa è una saldatura in SMD "facile" date le dimensioni non proprio micro del pezzo, altrimenti addio "fai da te"! Se qualcuno ha lo stesso problema posso inviare un servizio fotografico dettagliato utile per smontare e rimontare il telecomando-chiave a serramanico (purtroppo lo ZIP pesa 13.5 MB, troppo per il forum) ma non per la saldatura sulla scheda SMD per la quale valgono le raccomandazioni di cui sopra.
Ciao a tutti
Grazie, molto utile,
Magari qualche fotina sarebbe utilissima, solo per proforma..
__________________

- visita i miei album - nel mio Profilo -
alfa 159 2,4 jtd sw Giugiaro
alfa 156 2,5 v6 24v Giugiaro
alfa 156 2,5 v6 24v J@ck156
YAMAHA YZF 600 R tuhndercat
Conquista la folla Conquisterai La Liberta
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 08-09-2012, 10.56.16
cesare61 cesare61 non Ŕ connesso
New Entry
 
Data registrazione: 23-08-2012
Messaggi: 6
Predefinito

Ciao J@ck 156, ho fatto un servizio fotografico ma supera le dimensioni e il numero di files allegabili. Proverò a ridurre il tutto ma non ho molto tempo in questo periodo! Intanto se a qualcuno serve potrei inviarglielo tramite e-mail.
Lamps
Cesare
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 20-02-2013, 11.36.10
L'avatar di il marco giugiaro
il marco giugiaro il marco giugiaro non Ŕ connesso
Cuore Sportivo 8C
 
Data registrazione: 11-02-2013
Residenza: Coccaglio (BS)
Messaggi: 572
Predefinito

verissimo anche a me stesso problema, risolto con il rifacimento dello stagno sui 2 punti di contatto... adesso staremo a vedere quanto dura...ihihi
__________________
vinca sempre il migliore
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
ModalitÓ visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi postare nuovi argomenti
Non puoi postare repliche
Non puoi postare allegati
Non puoi editare i tuoi post

BB code Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato
Vai al forum


Questa pagina Ŕ stata caricata alle: 10.02.47.

Powered by vBulletin® Version 3.7.0
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright ę 2008 Alfaclub.it Tutti i diritti riservati. ╚ vietata la riproduzione anche parziale.